Category Archives: sentenze varie

  • Responsabilità del produttore materiale del rifiuto e contratto d’appalto. Disastro innominato

    Posted on Ottobre 18, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre sentenze, disastro ambientale, produttore.

      Secondo i Giudici: .. a prescindere dagli accordi relativi agli oneri di smaltimento – che nella prassi spesso trasferiscono all’appaltatore mere attività operative e mantengono sull’appaltante, per ragioni di politica aziendale, gli oneri materiali ed economici dello smaltimento dei rifiuti – la responsabilità in ordine al complessivo iter di smaltimento, secondo quanto previsto dal […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Responsabilità del produttore materiale del rifiuto e contratto d’appalto. Disastro innominato
  • Fanghi di depurazione, CSC e potere delle regioni

    Posted on Settembre 6, 2019 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione.

      I Giudici così scrivono nella sentenza: .. non può essere sufficiente, ai fini del rilascio dell’autorizzazione all’utilizzazione dei fanghi, la sola verifica dell’assenza, nel suolo destinato alle operazioni di spandimento o nei fanghi, delle sole sostanze e nei limiti di concentrazione indicati, rispettivamente, nelle tabelle IA e IB allegate al suddetto testo normativo dovendo […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Fanghi di depurazione, CSC e potere delle regioni
  • Amministratore giudiziario, gestione rifiuti ed odori

    Posted on Maggio 31, 2019 by Onofrio Laricchuta in altro, giurisprudenza.

    Secondo i Giudici: a. se pure l’amministratore giudiziario non avesse acquisito la qualità di legale rappresentante della società, lo stesso comunque poteva essere imputato dei reati contestati e condannato, come nella specie, in presenza dei requisiti oggettivi e soggettivi delle condotta ascrittegli.” b.  il Tribunale ha reso ampia motivazione sul fatto che le molestie olfattive erano […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Amministratore giudiziario, gestione rifiuti ed odori
  • procedura semplificata, gestione quantità superiore ad autorizzato

    Posted on Febbraio 28, 2019 by Onofrio Laricchuta in procedure semplificate.

      Secondo i Giudici: .. la condotta è stata correttamente sussunta nelle ipotesi di reato di cui all’art. 256 comma 1 del d.lgs n. 152 del 2006. … è  del tutto evidente che se il soggetto che riceve un titolo abilitativo lo trasgredisce perché l’attività posta in essere non è ad esso conforme e le caratteristiche […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su procedura semplificata, gestione quantità superiore ad autorizzato
  • Fanghi di depurazione, prima sentenza dopo il cosiddetto Decreto Genova

    Posted on Gennaio 31, 2019 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione.

    Alla ditta è contestato l’utilizzo di fanghi di depurazione per la produzione di compost. Si afferma che sarebbero stati rinvenuti idrocarburi in quantità superiori a quelle indicate dalla Tabella 1, colonna A dell’allegato 5, al titolo V, parte IV, d.lgs. 152 del 2006. I Giudici della Corte di Cassazione, ritengono che i “fanghi ammessi per […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Fanghi di depurazione, prima sentenza dopo il cosiddetto Decreto Genova
  • Fanghi di depurazione, limiti

    Posted on Luglio 24, 2018 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione.

    Secondo i Giudici del TAR 23. Il terzo comma dell’art. 3, specifica poi che non possono essere utilizzati a fini agricoli i fanghi che superano i valori limite per le concentrazioni di metalli pesanti e di altri parametri stabiliti nell’allegato I B. Tuttavia, né la norma né l’allegato IB disciplinano la concentrazione di idrocarburi e […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Fanghi di depurazione, limiti
  • Laterifici, limiti emissioni. Parere Ministero

    Posted on Giugno 12, 2018 by Onofrio Laricchuta in varie.

    Agli impianti di recupero rifiuti (e tra questi i laterifici) si applicano i limiti di emissione in atmosfera previsti per gli impianti incenerimento rifiuti. Il Ministero dell’Ambiente si è espresso  in merito ai valori limite di emissione derivante dall’esercizio di questi impianti e lo ha fatto richiamando l’articolo 214 del d.lgs.152/06 che così recita: “ […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Laterifici, limiti emissioni. Parere Ministero
  • Dissenso tra MIBAC e altre amministrazioni, Deliberazione del Consiglio dei Ministri

    Posted on Maggio 18, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza, varie.

    Il TAR Lazio ha respinto il ricorso presentato da diverse organizzazioni per l’apertura di una discarica su cui c’era dissenso tra le varie Amministrazioni pubbliche. Queste avevano chiesto l’intervento della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il TAR osserva che al superamento del citato dissenso mediante l’emanazione un atto di alta amministrazione sindacabile solo per manifesta illogicità, irragionevolezza, contraddittorietà, […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Dissenso tra MIBAC e altre amministrazioni, Deliberazione del Consiglio dei Ministri
  • gestore impianto di trattamento rifiuti identico a qualunque altro soggetto

    Posted on Aprile 30, 2018 by Onofrio Laricchuta in varie.

    Secondo i Giudici del TAR chiamati a pronunciarsi sul silenzio del Comune in merito alla condizione del manto stradale di accesso all’impianto, ovverosia della rete viaria sita in contrada Martucci, versasse in uno “stato di assoluta precarietà e pericolosità” … la posizione del ricorrente di gestore di un impianto pubblico di trattamento dei rifiuti solidi […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su gestore impianto di trattamento rifiuti identico a qualunque altro soggetto
  • esportazione di cascami di ghisa, ferro e acciaio, nonché avanzi di alluminio

    Posted on Marzo 9, 2018 by Onofrio Laricchuta in esportazione.

    Secondo i Giudici: la contestazione è giusta, non si può effettuare .. una spedizione illegale di rifiuti speciali non pericolosi (cascami di ghisa, ferro e acciaio, nonché avanzi di alluminio) verso la Cina, in assenza della licenza AQSIQ “General Administration of Quality Supervisione, Inspection and Quarantin” intestata all’operatore comunitario, nonché della certificazione reimbarco parimenti intestata, in […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su esportazione di cascami di ghisa, ferro e acciaio, nonché avanzi di alluminio