Category Archives: 10-bis preavviso di diniego

  • soccorso istruttorio

    Posted on febbraio 21, 2018 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego.

    Secondo i Giudici del CdS Allo stesso modo, non può sottacersi la valenza di principio da riconoscersi all’articolo 6, comma 1, lettera b) della l. 7 agosto 1990, n. 241, secondo cui il responsabile del procedimento “può chiedere il rilascio di dichiarazioni e la rettifica di dichiarazioni o istanze erronee o incomplete e può esperire […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su soccorso istruttorio
  • rapporto preliminare di sicurezza e dovere di soccorso ex art. 10-bis

    Posted on febbraio 21, 2018 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego, giurisprudenza.

    Secondo i Giudici del TAR Il Rapporto Preliminare di Sicurezza (redatto e presentato ai fini del rilascio del nulla-osta di fattibilità – c.d. “fase N.O.F.” – di cui all’art. 17, comma 2 del D. Lgs. n. 105/2015) è il documento tramite il quale l’operatore economico che intenda realizzare un nuovo stabilimento dimostra di avere previsto […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su rapporto preliminare di sicurezza e dovere di soccorso ex art. 10-bis
  • Importante strumento di partecipazione

    Posted on novembre 27, 2017 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego.

    Secondo i Giudici del CdS Il preavviso di cui all’art. 10–bis della L. n.241/1990, importante strumento di partecipazione, non può però ridursi né ad un mero rituale formalistico e né ad un banale cavillo del tutto disgiunto dalla realtà delle cose. La norma, se inquadrata nell’ottica dell’imparzialità e del buon andamento dell’azione amministrativa, deve dunque essere interpretata nel senso […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Importante strumento di partecipazione
  • Prima del diniego, preavviso 10-bis

    Posted on novembre 27, 2017 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego.

    Secondo i Giudici del TAR …  l’amministrazione provinciale non può adottare direttamente un atto di diniego senza previamente inviare la comunicazione dei motivi ostativi ai sensi dell’articolo 10 bis della legge numero 241 del 1990, onde acquisire sul punto le osservazioni della ditta richiedente, ovvero consentire che quest’ultima moduli diversamente la propria domanda, essendo questa della economicità dell’azione amministrativa una […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Prima del diniego, preavviso 10-bis
  • scopo 10-bis anche quello di modificare “la domanda originaria” o proporre “la stipula di accordi sostitutivi”

    Posted on novembre 27, 2017 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego.

    Secondo i Giudici del TAR: La previsione di cui all’art.10 bis della legge n.241/90, introdotta dalla legge numero 15 del 2005, risponde all’esigenza di rendere noto prima dell’adozione del provvedimento sfavorevole, nel caso di procedimenti a istanza di parte, l’avviso dell’amministrazione, onde consentire al soggetto che ha presentato istanza e che per tale ragione ha già effettuato […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su scopo 10-bis anche quello di modificare “la domanda originaria” o proporre “la stipula di accordi sostitutivi”
  • diniego precluso per nuove argomentazioni

    Posted on novembre 27, 2017 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego.

    Secondo i Giudici del TAR: ritiene il Collegio di potere comunque richiamare il costante orientamento giurisprudenziale, per cui l’obbligo di motivazione, che grava sull’amministrazione nei procedimenti a istanza di parte, non impone, ai fini della legittimità del definitivo diniego la puntuale e analitica confutazione delle argomentazioni svolte dal richiedente, essendo sufficiente la motivazione complessivamente e logicamente resa […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su diniego precluso per nuove argomentazioni
  • rigetto istanza con mera formula di stile

    Posted on novembre 27, 2017 by Onofrio Laricchuta in 10-bis preavviso di diniego.

    Secondo i Giudici del TAR Sul punto, la giurisprudenza amministrativa ha condivisibilmente avuto modo di affermare che  «…È pacifico che il provvedimento amministrativo nel quale non si dia conto delle motivazioni in risposta alle argomentate osservazioni proposte dal privato a seguito dell’avviso dato ai sensi dell’art. 10 bis della legge n. 241 del 1990 – limitandosi l’amministrazione ad […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su rigetto istanza con mera formula di stile