Dicono di noi

ceneri volanti da inceneritore, stabilizzazione con cemento

    Interessante pubblicazione sulla stabilizzazione delle ceneri volanti da inceneritore con cemento Portland.      Secondo gli autori: Nel presente documento, sono state studiate le proprietà delle miscele di cemento Portland contenenti ceneri volanti (FA) raccolte in quattro diversi impianti italiani di incenerimento dei rifiuti solidi urbani (MSWI). In particolare sono state considerate le caratteristiche fisico / meccaniche (tempo di presa, resistenza a compressione non confinata (UCS) e ritiro / espansione), nonché il comportamento di neutralizzazione acida dei prodotti solidificati. La composizione di FA, rivelando un arricchimento in metalli ...
Leggi Tutto

Riciclaggio plastica

      Interessante pubblicazione riguardante il riciclaggio chimico dei rifiuti di plastica solida tramite pirolisi e gassificazione.   Le materie plastiche, ovvero un sottoinsieme di polimeri tipicamente utilizzati per i materiali di base, stanno diventando sempre più presenti nella nostra vita quotidiana, come suggerito dal fatto che sono i materiali di base più richiesti. La crescita della produzione di plastica è stata in media dell'8,7% all'anno dal 1950 al 2012, passando da 1,7 milioni di tonnellate nel 1950 a 335 milioni di tonnellate di produzione nel 2016. Gli enormi vantaggi della plastica nella ...
Leggi Tutto
/ / varie

MUD: Approvato il modello per l’anno 2021. Presentazione entro il 16 giugno

      Sulla Gazzetta Ufficiale n. 36 del 16 febbraio 2021 (Supplemento Ordinario n. 10), è stato pubblicato il D.P.C.M. 23 dicembre 2020, recante l'approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l'anno 2021, che va a sostituire il modello di dichiarazione approvato con il D.P.C.M. 24 dicembre 2018.A fronte della soppressione del sistema SISTRI, dal 1° gennaio 2019 e fino alla piena operatività del nuovo “Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti”, i soggetti tenuti ad effettuare la tracciabilità dei rifiuti mediante il SISTRI dovranno:- presentare la dichiarazione ...
Leggi Tutto
/ / MUD

verifica di assoggettabilità a V.I.A.

    Il TAR ha ritenuto illegittimo il decreto di  procedimento di esclusione del progetto dalla procedura di verifica di assoggettabilità a V.I.A. (art. 19 del d. Lgs 152/2006) in quanto:  i Comuni interessati non sono stati coinvolti nel procedimento al proponente il progetto era stato chiesto ben tre volte di integrare la documentazione, quando lo stesso articolo 19, Dlgs 152/2006 prevede che solo per una volta   qui la sentenza TAR Napoli 2021 840       ...
Leggi Tutto
/ / altre sentenze

Ordinanza sindacale ed autorizzazione ex art. 208 TUA

    Il Sindaco ha ordinato ai sensi dell'art. 50, comma 4 del d. Lgs 267/2000 (TUEL) la rimozione dei rifiuti da un'area di deposito non autorizzata; la ditta investita da questa ordinanza risulta autorizzata ex art. 208 del TUA.   La ditta ha presentato ricorso al TAR, rigettato. I Giudici così scrivono nella Sentenza:   ... il disposto normativo citato da parte ricorrente prevede che “Ferma restando l'applicazione delle norme sanzionatorie di cui al titolo VI della parte quarta del presente decreto, in caso di inosservanza delle prescrizioni dell'autorizzazione l'autorità ...
Leggi Tutto

ILVA, per il TAR deve essere chiusa

    Il Tar di Lecce ha respinto i ricorsi proposti da ArcelorMittal e Ilva in as contro l'ordinanza numero 15 del 2020, firmata dal sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, che imponeva ai gestori l’individuazione e il superamento delle criticità derivanti da fenomeni emissivi dello stabilimento siderurgico, disponendo, in difetto, la fermata dell’area a caldo. Il TAR di Lecce ha stabilito che il termine assegnato nella misura di giorni 60 (sessanta) per il completamento delle operazioni di spegnimento dell’area a caldo, nei termini e nei modi esattamente indicati nella stessa ...
Leggi Tutto
/ / altre
Loading...