Category Archives: sentenze varie

  • divieto di smaltimento rifiuti speciali nella Regione Molise, illegittimo !

    Posted on Novembre 5, 2020 by Onofrio Laricchuta in altro.

      La Corte Costituzionale ha ritenuto illegittima la norma della Regione Molise che ha limitato lo smaltimento sul territorio di rifiuti speciali di provenienza extra regionale.   Secondo i Giudici: In linea generale va ricordato che secondo la giurisprudenza di questa Corte «la disciplina dei rifiuti va ricondotta alla “tutela dell’ambiente e dell’ecosistema” […], materia […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su divieto di smaltimento rifiuti speciali nella Regione Molise, illegittimo !
  • Fanghi di depurazione, rifiuti?

    Posted on Ottobre 19, 2020 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione, sentenze.

        Secondo i Giudici:   L’articolo 2, paragrafo 2, lettera a), l’articolo 3, punto 1, e l’articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 novembre 2008, relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive, devono essere interpretati nel senso che i fanghi di depurazione prodotti durante il […]

    Continue Reading...
    No Comments.
  • procedure semplificate, regime autorizzatorio

    Posted on Agosto 30, 2020 by Onofrio Laricchuta in procedure semplificate.

      Secondo i Giudici: … l’unica possibilità di non avvalersi dell’AUA si verifica qualora “si tratti di attività soggette solo a comunicazione, ovvero ad autorizzazione di carattere generale”, come prevede espressamente il richiamato co. 3 dell’art. 3, d.P.R. 59 del 2013.Questo significa che, una volta ottenuto – con il decorso del termine di gg. 90, […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su procedure semplificate, regime autorizzatorio
  • impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti, area agricola

    Posted on Giugno 17, 2020 by Onofrio Laricchuta in varie.

        Secondo i Giudici del Consiglio di Stato: E’ sufficiente ricordare al riguardo che, secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, dal quale non vi è motivo di discostarsi, la destinazione agricola di una determinata area è volta non tanto e non solo a garantire il suo effettivo utilizzo a scopi agricoli, quanto piuttosto a preservarne […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti, area agricola
  • Fanghi di depurazione, lo Stato decide i limiti

    Posted on Maggio 19, 2020 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione.

        Il Presidente del Consiglio dei ministri ha impugnato tra gli altri, gli artt. 2, comma 7, 5 e 8 della legge della Regione Basilicata 13 marzo 2019, n. 4 (Ulteriori disposizioni urgenti in vari settori d’intervento della Regione Basilicata). La Legge regionale all’art. 5  tratta dello spandimento dei fanghi di depurazione delle acque […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Fanghi di depurazione, lo Stato decide i limiti
  • fanghi di depurazione, rifiuti. Deposito

    Posted on Gennaio 13, 2020 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione.

        Secondo i Giudici: a. la costante giurisprudenza della Corte di cassazione si è espressa … secondo cui l’accumulo di una quantità consistente di rifiuti (nella specie fanghi derivanti dalla depurazione delle acque reflue) integra la fattispecie di deposito incontrollato o abbandono quando i rifiuti non sono destinati ad operazioni di smaltimento o recupero […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su fanghi di depurazione, rifiuti. Deposito
  • Responsabilità del produttore materiale del rifiuto e contratto d’appalto. Disastro innominato

    Posted on Ottobre 18, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre sentenze, disastro ambientale, produttore.

      Secondo i Giudici: .. a prescindere dagli accordi relativi agli oneri di smaltimento – che nella prassi spesso trasferiscono all’appaltatore mere attività operative e mantengono sull’appaltante, per ragioni di politica aziendale, gli oneri materiali ed economici dello smaltimento dei rifiuti – la responsabilità in ordine al complessivo iter di smaltimento, secondo quanto previsto dal […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Responsabilità del produttore materiale del rifiuto e contratto d’appalto. Disastro innominato
  • Fanghi di depurazione, CSC e potere delle regioni

    Posted on Settembre 6, 2019 by Onofrio Laricchuta in fanghi di depurazione.

      I Giudici così scrivono nella sentenza: .. non può essere sufficiente, ai fini del rilascio dell’autorizzazione all’utilizzazione dei fanghi, la sola verifica dell’assenza, nel suolo destinato alle operazioni di spandimento o nei fanghi, delle sole sostanze e nei limiti di concentrazione indicati, rispettivamente, nelle tabelle IA e IB allegate al suddetto testo normativo dovendo […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Fanghi di depurazione, CSC e potere delle regioni
  • Amministratore giudiziario, gestione rifiuti ed odori

    Posted on Maggio 31, 2019 by Onofrio Laricchuta in altro, giurisprudenza.

    Secondo i Giudici: a. se pure l’amministratore giudiziario non avesse acquisito la qualità di legale rappresentante della società, lo stesso comunque poteva essere imputato dei reati contestati e condannato, come nella specie, in presenza dei requisiti oggettivi e soggettivi delle condotta ascrittegli.” b.  il Tribunale ha reso ampia motivazione sul fatto che le molestie olfattive erano […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Amministratore giudiziario, gestione rifiuti ed odori
  • procedura semplificata, gestione quantità superiore ad autorizzato

    Posted on Febbraio 28, 2019 by Onofrio Laricchuta in procedure semplificate.

      Secondo i Giudici: .. la condotta è stata correttamente sussunta nelle ipotesi di reato di cui all’art. 256 comma 1 del d.lgs n. 152 del 2006. … è  del tutto evidente che se il soggetto che riceve un titolo abilitativo lo trasgredisce perché l’attività posta in essere non è ad esso conforme e le caratteristiche […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su procedura semplificata, gestione quantità superiore ad autorizzato