Category Archives: giurisprudenza

  • Conferenza di servizi – Dissenso del Comune

    Posted on Ottobre 5, 2019 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

      Così si esprimono i Giudici del Consiglio di Stato: … è parere della Sezione … che sia sostanzialmente da condividersi la tesi, sostenuta da codesta Presidenza del Consiglio, che esclude la “legittimazione” dei Comuni, che abbiano manifestato dissenso in seno alla conferenza di servizi, a sollevare opposizione ai sensi dell’articolo 14-quinquies della legge n. […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Conferenza di servizi – Dissenso del Comune
  • Conferenza di Servizi. Comuni, ARPA ed USL

    Posted on Settembre 2, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre, giurisprudenza.

        Secondo i Giudici … la partecipazione del Comune … alla Conferenza di Servizi, pur obbligatoria, non è avvenuta ai fini dell’acquisizione di uno titolo abilitativo specifico (parere, nulla-osta o altro atto di assenso comunque denominato), bensì per acquisirne le valutazioni, in linea con la natura istruttoria che la giurisprudenza usualmente attribuisce a tale […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Conferenza di Servizi. Comuni, ARPA ed USL
  • A.I.A. – dissenso qualificato, ricorso al Consiglio dei Ministri e principio di precauzione

    Posted on Marzo 7, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre, giurisprudenza, principio di precauzione.

      I ricorrenti lamentano che in sede di rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale la Regione Umbria non avrebbe tenuto conto del “dissenso qualificato” del Sindaco di Terni, emesso ai sensi del comma 3 dell’art. 14 quater della legge 241/1990 e suffragato, a loro giudizio, da evidenze scientifiche, dovendosi eventualmente rimettere il procedimento al Consiglio dei Ministri. Secondo il Collegio il motivo è […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su A.I.A. – dissenso qualificato, ricorso al Consiglio dei Ministri e principio di precauzione
  • LOMBARDIA, Via. Illegittima decisione “politica” fuori da Conferenza dei servizi

    Posted on Gennaio 29, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre sentenze, giurisprudenza.

    Secondo i Giudici della Corte Costituzionale: Gli articoli 14-ter e 14-quater della legge n. 241 del 1990, indicati come norme interposte dal ricorrente, stabiliscono, rispettivamente, che “[a]ll’esito dell’ultima riunione, e comunque non oltre il termine di cui al comma 2, l’amministrazione procedente adotta la determinazione motivata di conclusione della conferenza, con gli effetti di cui […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su LOMBARDIA, Via. Illegittima decisione “politica” fuori da Conferenza dei servizi
  • conferenza servizi (atto impugnabile) e variante urbanistica (art. 208 TUA)

    Posted on Maggio 25, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza, urbanistica.

    secondo i Giudici … Anche con precipuo riguardo alla struttura dicotomica della conferenza di servizi decisoria ex art. 12 del D.lgs. 387 del 2007 è stato affermato che la sua struttura si articola in una determinazione conclusiva della conferenza ex art. 14 ter, comma 6 bis, legge 241 del 1990, costituente un atto endoprocedimentale, e il […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su conferenza servizi (atto impugnabile) e variante urbanistica (art. 208 TUA)
  • Conferenza dei Servizi, dissenso

    Posted on Maggio 25, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    Secondo la Corte di Cassazione .. In caso di dissenso espresso da un’amministrazione preposta alla tutela di un interesse sensibile, nel novero dei quali si colloca quello paesaggistico, il meccanismo previsto dal 3° comma dell’art. 14-quater della L. n. 241/90 impedisce alla conferenza di servizi di procedere ulteriormente e rende doverosa, ove l’amministrazione procedente intenda […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Conferenza dei Servizi, dissenso
  • riesame in autotutela e Conferenza di servizi

    Posted on Marzo 23, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    Qualora un provvedimento sia stato emanato a seguito di conferenza di servizi, l’eventuale esercizio del potere di riesame in autotutela deve seguire il medesimo procedimento di emanazione degli atti che si intende rimuovere o modificare, dovendosi pertanto convocare nuovamente la conferenza, alla quale dovranno partecipare tutte le Amministrazioni precedentemente intervenute, in base al principio del […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su riesame in autotutela e Conferenza di servizi
  • atto della Conferenza, può essere impugnato

    Posted on Dicembre 5, 2017 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    Secondo i Giudici del TAR Deve ritenersi superata la precedente struttura dicotomica del modello della Conferenza di Servizi decisoria, articolantesi in una fase che si concludeva con la determinazione della Conferenza, dotata di mera valenza endoprocedimentale e come tale non impugnabile, ed in un’ulteriore fase che si concludeva con il provvedimento finale unico atto impugnabile, […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su atto della Conferenza, può essere impugnato
  • autorizzazione unica ex art. 12 D.Lgs. n. 387/2003

    Posted on Aprile 5, 2017 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    E pertanto, il diniego di autorizzazione reso con richiamo a pareri negativi espressi al di fuori della conferenza di servizi – come successo nel caso in esame con riferimento ai pareri negativi espressi dal Dipartimento Urbanistica e dal Dipartimento Agricoltura e Foreste – va considerato illegittimo, dovendo gli stessi essere espressi in via definitiva in […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su autorizzazione unica ex art. 12 D.Lgs. n. 387/2003
  • illegittimita di prescrizioni non esaminate dalla conferenza

    Posted on Marzo 25, 2017 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    L’art. 29-quater del codice dell’ambiente contempla il ricorso, in fase istruttoria, al modulo organizzativo della conferenza di servizi, da svolgere, nel testo vigente ratione temporis, «ai sensi degli articoli 14, 14-ter, commi da 1 a 3 e da 6 a 9, e 14-quater della legge 7 agosto 1990, n. 241». Tale rinvio rende pertanto applicabili, nel particolare iter procedimentale delineato […]

    Continue Reading...
    No Comments.