Category Archives: ambiente

  • Economia circolare, discarica, art. 208

    Posted on Marzo 12, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre, economia circolare, giurisprudenza.

    La ditta ricorre per l’annullamento della determina dirigenziale prot. n. 2194 del 29.12.2017 della Provincia di Foggia, di diniego dell’autorizzazione alla realizzazione di una discarica per rifiuti speciali non pericolosi, con cella per rifiuti pericolosi (amianto). Il TAR rileva quanto segue: GERARCHIA DEI RIFIUTI. La disciplina dei rifiuti risulta dunque regolamentata in ambito comunitario (art. 191 […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Economia circolare, discarica, art. 208
  • A.I.A. – dissenso qualificato, ricorso al Consiglio dei Ministri e principio di precauzione

    Posted on Marzo 7, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre, giurisprudenza, principio di precauzione.

      I ricorrenti lamentano che in sede di rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale la Regione Umbria non avrebbe tenuto conto del “dissenso qualificato” del Sindaco di Terni, emesso ai sensi del comma 3 dell’art. 14 quater della legge 241/1990 e suffragato, a loro giudizio, da evidenze scientifiche, dovendosi eventualmente rimettere il procedimento al Consiglio dei Ministri. Secondo il Collegio il motivo è […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su A.I.A. – dissenso qualificato, ricorso al Consiglio dei Ministri e principio di precauzione
  • LOMBARDIA, Via. Illegittima decisione “politica” fuori da Conferenza dei servizi

    Posted on Gennaio 29, 2019 by Onofrio Laricchuta in altre sentenze, giurisprudenza.

    Secondo i Giudici della Corte Costituzionale: Gli articoli 14-ter e 14-quater della legge n. 241 del 1990, indicati come norme interposte dal ricorrente, stabiliscono, rispettivamente, che “[a]ll’esito dell’ultima riunione, e comunque non oltre il termine di cui al comma 2, l’amministrazione procedente adotta la determinazione motivata di conclusione della conferenza, con gli effetti di cui […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su LOMBARDIA, Via. Illegittima decisione “politica” fuori da Conferenza dei servizi
  • impianto di produzione energia da biomasse

    Posted on Dicembre 17, 2018 by Onofrio Laricchuta in principio di precauzione.

    Così i Giudici del TAR: Il principio di precauzione … non può legittimare una interpretazione delle disposizioni normative, tecniche ed amministrative vigenti in un dato settore che ne dilati il senso fino a ricomprendervi vicende non significativamente pregiudizievoli dell’area interessata, dovendo la prospettata situazione di pericolo essere potenziale o latente ma non meramente ipotizzata ed […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su impianto di produzione energia da biomasse
  • Imbrattamento o deturpamento del suolo pubblico

    Posted on Luglio 2, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    Secondo i Giudici della Corte di Cassazione penale Integra il delitto di cui all’art. 639, comma 2, cod. pen., la condotta di chi, dopo aver rovistato nelle buste dei rifiuti conferiti in regime di raccolta differenziata, al fine di asportare quanto di suo interesse, rompa le buste che li contengono ed asporti quanto a lui […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Imbrattamento o deturpamento del suolo pubblico
  • conferenza servizi (atto impugnabile) e variante urbanistica (art. 208 TUA)

    Posted on Maggio 25, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza, urbanistica.

    secondo i Giudici … Anche con precipuo riguardo alla struttura dicotomica della conferenza di servizi decisoria ex art. 12 del D.lgs. 387 del 2007 è stato affermato che la sua struttura si articola in una determinazione conclusiva della conferenza ex art. 14 ter, comma 6 bis, legge 241 del 1990, costituente un atto endoprocedimentale, e il […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su conferenza servizi (atto impugnabile) e variante urbanistica (art. 208 TUA)
  • Conferenza dei Servizi, dissenso

    Posted on Maggio 25, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    Secondo la Corte di Cassazione .. In caso di dissenso espresso da un’amministrazione preposta alla tutela di un interesse sensibile, nel novero dei quali si colloca quello paesaggistico, il meccanismo previsto dal 3° comma dell’art. 14-quater della L. n. 241/90 impedisce alla conferenza di servizi di procedere ulteriormente e rende doverosa, ove l’amministrazione procedente intenda […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Conferenza dei Servizi, dissenso
  • riesame in autotutela e Conferenza di servizi

    Posted on Marzo 23, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza.

    Qualora un provvedimento sia stato emanato a seguito di conferenza di servizi, l’eventuale esercizio del potere di riesame in autotutela deve seguire il medesimo procedimento di emanazione degli atti che si intende rimuovere o modificare, dovendosi pertanto convocare nuovamente la conferenza, alla quale dovranno partecipare tutte le Amministrazioni precedentemente intervenute, in base al principio del […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su riesame in autotutela e Conferenza di servizi
  • Discariche e copertura mediante sostituzione dei materiali naturali con materiali geosintetici , Principio di precauzione

    Posted on Marzo 15, 2018 by Onofrio Laricchuta in giurisprudenza, principio di precauzione.

    Secondo i Giudici del TAR: A) ..  E’ vero che il punto 2.4.3. dell’Allegato al D.Lgs. n. 36/2003 non prevede espressamente la sostituibilità dei materiali naturali con materiali sintetici, ma è anche vero che la norma non pone alcun divieto in tale senso. Ma, del resto, l’esigenza a cui sono finalizzate le pertinenti prescrizioni del […]

    Continue Reading...
    No Comments.
  • Principio di precauzione, TAR Piemonte

    Posted on Marzo 2, 2018 by Onofrio Laricchuta in principio di precauzione.

    Secondo i Giudici: … le Amministrazioni hanno ritenuto doverosa l’applicazione del c.d. “principio di precauzione”, discendente dalle disposizioni del Trattato UE (art. 191 TFUE) e ripreso nell’ordinamento interno dall’art. 3-ter del D. Lgs. n. 152 del 2006, “il quale (principio) postula l’esistenza di un rischio potenziale per la salute e per l’ambiente, ma non richiede […]

    Continue Reading...
    Commenti disabilitati su Principio di precauzione, TAR Piemonte